Vault Vanity

 

 

Comunicato Stampa

 

Works and Interview through Sculpture

Alex Mirutziu – Razvan Sadean

Guest fashion designer

Alexandru Nicolae

 

dal 16 Marzo al 06 Maggio 2012

 

Inaugurazione: Venerdi’ 16 Marzo, dalle ore 19:00 – 24:00

performance 0re 19:30

 

 

Questo progetto , presentato in Italia per la prima volta presso la galleria Vault, nasce dalla collaborazione tra i due artisti rumeni Alex Mirutziu ( 1981, Sibiu, RO) e Razvan Sadean (1987, Sfantu Gheorghe,RO) come naturale conclusione del loro comune percorso di ricerca artistica durante una residenza presso lo Ze Dos Bois Centre di Lisbona nel 2011.

Entrambi da diverso tempo si sono orientati verso il mezzo performativo usando il proprio corpo come una sorta di macchinario per sviscerare aspetti oscuri, talvolta anche osceni e scabrosi della realta’ circostante.

La mostra si articola in due lavori “dimensionali” (una serie di quattro fotografie tratte dal video “History is nothing but muscles in action” e la performance “Interview trough sculpture” ) ed in due proiezioni video dove l’elemento fisico e corporeo assurge a perno attorno a cui far ruotare tutto il lavoro.
Partendo dal particolare  aspetto critico del Chi-e’-Cosa e Cosa- e’ -Chi i due artisti si muovono come sculture viventi  con l’intento di studiare l’azione umana partendo dal processo prettamente muscolare fino al momento col quale un’azione puo’ essere definita tale e  ne puo’ essere stabilita la sua rilevanza nel tempo. Essi si fanno sia artefici che prodotto stesso del loro operare  con chiari rimandi alla tradizione della body art contemporanea, quasi come se volessero essere incorporati all’interno del loro lavoro , negoziando una possibile via d’uscita da questo mondo che si sono auto-creati e  che all’apparenza sembrerebbe non lasciare vie di fuga.

 

Alex Mirutziu: Il suo lavoro attinge a differenti campi di ricerca, dalla scrittura al teatro, dalla fotografia al video ed ultimamente soprattutto alla performance.

L’artista propone un’indagine di processi sociali e politici con mezzi che lui definisce rivoluzionari e il suo corpo, in ogni sua ambiguita’, ne rappresenta lo strumento privilegiato.

 

Razvan Sadean: Anche il suo lavoro include germinazioni provenienti dalla scrittura contemporanea, dalla web-art, dalla fotografia e dalla letteratura. Nelle sue opere egli pone l’attenzione in modo ossessivo sulla drammatica materialita’ del corpo, anche in modo osceno, socialmente scomodo e spesso con estremo realismo.

 

 

 

 

 

 

Via Genova 17/15 Prato 59100   www.spaziovault.com   info@spaziovault.com

da Martedì a Sabato 16:00 – 19:00

Anuncios

Responder

Introduce tus datos o haz clic en un icono para iniciar sesión:

Logo de WordPress.com

Estás comentando usando tu cuenta de WordPress.com. Cerrar sesión / Cambiar )

Imagen de Twitter

Estás comentando usando tu cuenta de Twitter. Cerrar sesión / Cambiar )

Foto de Facebook

Estás comentando usando tu cuenta de Facebook. Cerrar sesión / Cambiar )

Google+ photo

Estás comentando usando tu cuenta de Google+. Cerrar sesión / Cambiar )

Conectando a %s